Delitto Ceste, il padre: No ad una nuova autopsia sul corpo
"Tra poco comincerà l'appello e spero venga fuori la verità"

"Tra poco comincerà l'appello e spero venga fuori la verità, lo meritano i bambini". Lo ha detto all'inviata di Pomeriggio 5 Franco Ceste, il papà di Elena, per la cui uccisione è in carcere il marito Michele Buoninconti. Secondo alcune indiscrezioni la difesa di Buoninconti avrebbe chiesto di effettuare un'altra autopsia, ma Franco Ceste è contrario: "Sono tutte scuse, hanno avuto tutto il tempo per fare gli esami necessari. Ancora non mi sembra vero che Elena non ci sia più: continuo ad aspettarla da due anni".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata