Daisy, Di Maio: "Imbecilli e criminali"
Luigi di Maio contro gli aggressori di Daisy Osakue, l'atleta azzurra ferita a un occhio a Moncalieri da un uovo lanciato da un'auto in corsa. "Imbecilli e criminali, spero li mettano in galera il prima possibile", afferma il vicepremier che precisa: "Il governo non fomenta il razzismo". "Le aggressioni agli stranieri - aggiunge il leader 5 Stelle - si verificavano anche negli anni precedenti, ma non se ne parlava". Il quotidiano avvenire all'attacco del ministro Salvini: "Clima xenofobo, pesi le parole". Presidio oggi alle 18 a Roma del Pd per "dire basta a ogni intolleranza"