Cuneo, uccide convivente gelosa 84enne

Cuneo, 30 apr. (LaPresse) - Un uomo di 77 anni ha ucciso la convivente di 84 stasera al culmine di una lite. Il fatto è avvenuto intorno alle 20.30 in un appartamento a Cuneo, quando i due hanno avuto una forte discussione sulla opportunità che una signora venisse a fare le pulizie a casa. L'anziana era contraria, perché temeva che la donna avesse una relazione con l'uomo. I toni si sono alzati finché lui non l'ha afferrata per il collo e l'ha strangolata. In un primo momento il 77enne non si è neanche reso conto di averla uccisa e ha tentato di rianimarla. Quando sono arrivati i carabinieri, allertati da una chiamata dei vicini che avevano sentito le urla, ha confessato tutto in lacrime. I due convivevano da oltre vent'anni e non avevano figli in comune. Lei aveva un figlio da una precedente relazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata