Crollo in chiesa, Bonisoli: "Mettere in sicurezza strutture statali"
Il Vicariato: "Cedimento inaspettato". E ora c'è l'emergenza pioggia: vigili del fuoco al lavoro per coprire il tetto sventrato

Poteva essere una strage. Fortunatamente la chiesa di San Giuseppe dei Falegnami era chiusa e non ci sono stati feriti. Tuttavia, all'indomani del crollo del tetto, un piano d'azione è d'obbligo, per evitare che succedano episodi simili, magari con esiti decisamente più drammatici. "E' più importante agire che analizzare. Ci sono strutture di nostra proprietà che devono essere protette e messe in sicurezza", ha dichiarato sul punto il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, ai microfoni di Rainews24. 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata