Crollo Barletta, estratta altra donna viva dalle macerie

Barletta, 3 ott. (LaPresse) - E' stata estratta dalle macerie causate dal crollo della palazzina a Barletta un'altra donna viva, probabilmente una delle operaie che lavoravano nell'opificio che si trovava al piano terra dell'edificio. La donna è stata portata via in ambulanza verso l'ospedale di Bari. Pare che le sue condizioni non siano gravi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata