Cremona, uomo strangola la moglie in casa e tenta il suicidio
L'episodio è avvenuto dopo una lite

Un uomo ha strangolato la moglie, poi ha tentato di togliersi la vita. È accaduto a Cremona, in un appartamento del palazzo al numero 5 di via Annona, a pochi passi dallo stadio Zini. Dai primi accertamenti è emerso che l'uomo, di origine nordafricana, avrebbe strangolato la moglie dopo una violenta lite e quindi avrebbe tentato di farla finita prima dell'arrivo dei carabinieri, che sono intervenuti sul posto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata