Costa Concordia spostata di 30 metri. Gabrielli: Ne mancano 10 a poppa

Isola del Giglio (Grosseto), 14 lug. (LaPresse) - "Le operazioni si sono completate per quanto riguarda la prua: sono stati raggiunti i 30 metri. Mentre a poppa mancano 10 metri: ci impiegheremo altre due ore circa". Così il capo della protezione civile Franco Gabrielli in conferenza stampa all'isola del Giglio (Grosseto) in occassione dell'avvio del galleggiamento della Costa Concordia.

"È un piccolo inconveniente tecnico - ha garantito Gabrielli - che non pregiudica minimamente la bontà del progetto". E ha spiegato: "E' un po' la situazione che abbiamo avuto per il 'parbukling' quando i cavi si sono intrecciati".

"Tutto questo - ribadisce - non ha nessuna implicazione sulla correttezza delle operazioni che ci sono state". "Lo dico - ha quindi precisato - per evitare che ci siano le solite interpretazioni dietrologiche di questa vicenda".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata