Costa Concordia, Gabrielli: Partenza slitta a mercoledì

Isola del Giglio (Grosseto), 21 lug. (LaPresse) - "Non ci siamo sentiti di prendere una decisione" prima "dell'esito di un'operazione non completata quindi ci siamo presi altre 24 ore". Lo ha annunciato il capo della protezione civile Franco Gabrielli, dicendo che la nave Costa Concordia salperà dall'isola del Giglio mercoledì e non domani come previsto. "Non ce la siamo sentita - ha aggiunto il capo della protezione civile - di prendere una decisione a mezzanotte dopo una verifica di tutte le condizioni, per non penalizzare anche il sistema di trasporti dell'isola". Gabrielli ha poi spiegato che nell'isola "l'approvvigionamento di carburante è previsto per mercoledì". "Ci siamo assunti l'onere di una valutazione prudenziale, condivisa da tutti", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata