Costa Concordia, Gabrielli: Ora inizio a togliermi sassolini da scarpe

Genova, 27 lug. (LaPresse) - "Più che remare contro, in molti hanno pensato agli affari propri. Altri hanno pensato a coprirsi le spalle rispetto a responsabilità che immaginavano di avere". Così Franco Gabrielli, capo del dipartimento della Protezione civile nazionale, a margine dell'attracco a Genova Voltri della Costa Concordia, rispondendo agli scettici sull'esito della rimozione del relitto. "Con il giusto abbrivio inizio a togliermi i sassolini dalle scarpe" ha aggiunto Gabrielli, riferendosi a "quelli che aspettavano questo giorno per dire 'io l'avevo detto'.

A queste persone va il mio pensiero commosso, nella vita si dicono tante cose, purtroppo questa fatidica frase non potrà essere detta". Nomi? "Basta guardare le rassegne stampa per trovarne a bizzeffe" risponde il prefetto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata