Costa Concordia, Codacons: Gip vieti la presenza di Schettino in aula

Roma, 13 ott. (LaPresse) - Il Codacons chiede che, all'annunciata presenza di Schettino all'udienza di lunedì a Grosseto, il Gip "risponda con severità e non lo ammetta: non solo è ben difeso dai suoi avvocati, ma deve essere evitata altra speculazione che porti la tragedia ad essere una rigogliosa fonte di guadagno, sulla pelle dei morti innocenti, per uno degli imputati". In caso contrario, il Codacons annuncia una "clamorosa protesta se i Ctu (consulenti tecnici d'ufficio ndr.) non dimostreranno di voler davvero accertare le responsabilità della tragedia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata