Costa Concordia, al via operazioni di ricollocazione dello scoglio

Isola del Giglio (Grosseto), 13 gen. (LaPresse) - Sotto un cielo coperto di nuvole avanza la piccola chiatta che trasporta il frammento di scoglio, una roccia di alcuni metri, che il 13 gennaio 2012 venne urtato dalla Costa Concordia provocando uno squarcio nello scafo. L'imbarcazione è preceduta da un traghetto a bordo del quale si trovano i parenti delle vittime della tragedia. La roccia sarà calata in acqua e ricollocata nel punto in cui si trovava prima di essere trascinata via dalla nave. Alcune lance della guardia costiera seguono le operazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata