Cosenza, treno travolge auto a passaggio a livello: 6 morti

Cosenza, 24 nov. (LaPresse) - Incidente ferroviario nella zona di Rossano, in provincia di Cosenza. Una Fiat Multipla, a bordo della quale c'erano sei lavoratori, è stata travolta da un treno in prossimità di un passaggio a livello a gestione privata. Sei le vittime. Sul posto i vigili del fuoco di Cosenza, con due squadre di uomini. L'incidente è avvenuto attorno alle 17.40, in contrada Toscano, in prossimità di un passaggio a livello a gestione privata, che collega due terreni.

Secondo quanto afferma Marco Mancini, delle Ferrovie dello Stato, intervistato da TgCom24, il treno Reggio Calabria-Sibari ha travolto una Fiat Multipla proprio in prossimità del passaggio a livello. Tutti i sei occupanti del mezzo sono morti. Nessun ferito, invece, tra quanti si trovavano sul treno. "Il passaggio a livello - ha spiegato Mancini - avrebbe dovuto essere chiuso con i lucchetti. Il regolamento che riguarda la gestione dei passaggi a livello privati prevede che le sbarre siano chiuse al passaggio dei treni". L'ipotesi, quindi, è che non siano state rispettate le norme di sicurezza, ma come spiegano le Ferrovie "è ancora presto per fare ipotesi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata