Cosenza, si finge finanziere e truffa un disabile: denunciato

Reggio Calabria, 29 ago. (LaPresse) - Furto e tentata truffa ai danni di un disabile. Con questa accusa un uomo è stato denunciato dai carabinieri di Cosenza perchè fingendosi finanziere ha chiesto ospitalità a un disabile e in casa gli ha rubato 700 euro, parte della sua pensione di invalidità. Successivamente l'uomo ha contattato il disabile sostenendo di aver scoperto l'autore del furto e ha chiesto del denaro per la restituzione della pensione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata