Cosenza, branco tortura uomo affetto da disabilità: un arresto e 3 denunce

Cosenza, 6 dic. (LaPresse) - I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno eseguito stamattina nei confronti di un ragazzo di 19 anni la misura cautelare personale detentiva degli arresti domiciliari per i reati di tortura aggravata e violazione di domicilio. Secondo gli investigatori dell'Arma il giovane, insieme con altri ragazzi, in almeno due occasioni è entrato a casa di un uomo con disabilità psicofisica, che vive in evidente stato di abbandono e disagio sociale, e ha iniziato dapprima a schernirlo, quindi a schiaffeggiarlo e picchiarlo, mentre era a letto. L'arrestatoo, inoltre, pubblicava le efferate azioni intraprese con gli amici sul proprio profilo Instagram, rendendole pubbliche e visibili a tutti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata