Cosenza, 300mila studenti previsti per la giornata della scrittura

Reggio Calabria, 27 set. (LaPresse) - "Trecentomila studenti saranno i protagonisti della giornata della scrittura, un grande e inedito evento collettivo culturale". Lo ha affermato l'assessore alla cultura della regione Calabria Mario Caligiuri per presentare la manifestazione che si terrà lunedì 29 settembre, dove gli studenti di tutte le scuole, dalle elementari alle superiori, saranno impegnati in contemporanea dalle 10 alle 12 per scrivere un racconto di circa 2 pagine. L'iniziativa si colloca nell'ambito nelle iniziative che la Regione Calabria sta promuovendo per la promozione della lettura come premessa della crescita culturale, economica e civile.

Lunedì 29 settembre alle 11 a Cosenza in via Giulia presso l'istituto Monaco, scuola citata dal presidente della repubblica Giorgio Napolitano in occasione dell'inaugurazione dell'anno scolastico al Quirinale, sarà presente l'autore Mogol, testimonial della manifestazione che verrà introdotto dall'assessore Caligiuri, dal direttore dell'ufficio scolastico regionale Diego Bouchè e dal dirigente scolastico dell'istituto Ennio Guzzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata