Coronavirus, Uilpa: A Foggia evasione di massa, detenuti sono tutti fuori

Milano, 9 mar. (LaPresse) - "A Foggia c'è una situazione insostenibile, i detenuti sono tutti fuori, c'è stata un'evasione di massa". È quanto fa sapere il sindacato di polizia penitenziaria Uilpa a LaPresse, sottolineando di avere già inviato una lettera in proposito al premier Conte e al presidente Mattarella. I detenuti sono in rivolta in varie parti d'Italia per protestare contro le restrizioni dovute all'emergenza coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata