Coronavirus, Spallanzani: "Coppia cinese ancora in terapia intensiva"

"I due cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, positivi al test del nuovo coronavirus, sono tuttora nella terapia intensiva del nostro Istituto. Le loro condizioni cliniche sono ancora invariate, con parametri emodinamici stabili. Sono attualmente in trattamento antivirale con il farmaco remdesivir. La prognosi è tuttora riservata". Lo rende noto l'Ospedale Lazzaro Spallanzani.