Coronavirus, Samoa: Da Italia solo dopo quarantena e stop a crociere

Milano, 25 feb. (LaPresse) - Il ministero della Salute di Samoa ha stabilito che i viaggiatori provenienti (o in transito) dall'Italia saranno ammessi nel Paese solo se abbiano trascorso 14 giorni di quarantena in un Paese in cui non siano occorsi casi di coronavirus e posseggano certificazione medica (non più vecchia di 3 giorni) che escluda il contagio. Lo comunica la Farnesina sul sito Viaggiare Sicuri. "Tali misure - si legge nella nota - si applicano anche ai viaggiatori provenienti (o in transito) da Cina, Regioni Amministrative Speciali di Hong Kong e Macao, Giappone, Singapore, Tailandia e Corea del Sud. La certificazione medica (ma non la quarantena di 14 giorni) è inoltre richiesta per viaggiatori provenienti (o in transito) da: Taiwan, Malesia, Australia, Vietnam, EAU, California (Stati Uniti), Francia, Germania, Canada, Iran". Le Autorità di Samoa hanno stabilito inoltre che ogni viaggiatore in arrivo nel Paese sarà sottoposto a screening sanitari obbligatori. È infine fatto divieto alle navi di crociera lo sbarco nel Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata