Coronavirus, report Iss: Sale tasso ricoveri e terapie intensive

Milano, 11 set. (LaPresse) - "Rispetto alle due settimane di monitoraggio precedenti (dal 17 al 30 agosto 2020), in quasi tutte le Regioni si osserva un aumento del tasso di occupazione dei posti letto dedicati sia in area medica che in terapia intensiva. A livello nazionale il tasso di occupazione in area medica è aumentato dall'1 al 2% mentre il tasso di occupazione in terapia intensiva dal 2% al 3%, con valori superiori al 5% per alcune regioni. Sebbene, non siano ancora stati identificati segnali di sovraccarico dei servizi sanitari assistenziali, la tendenza osservata potrebbe riflettersi a breve tempo in un maggiore impegno". Lo si legge nel report sul coronavirus a cura del ministero della Salute e dell'Istituto superiore di sanità con dati relativi alla settimana che va dal 31 agosto al 6 settembre. E ancora: "Si conferma, inoltre, l'importante e crescente impegno dei servizi territoriali (Dipartimenti di Prevenzione) per far sì che i focolai presenti siano prontamente identificati ed indagati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata