Coronavirus, primi due casi in Umbria

Perugia, 28 feb. (LaPresse) - La Direzione regionale alla sanità comunica che in Umbria sono stati riscontrati 2 casi d'importazione di infezione da coronavirus, non riconducibili dunque a focolai locali. Nei giorni scorsi, uno dei due pazienti si è recato in Emilia Romagna mentre l'altro è venuto in contatto a Roma con un residente del comune di Castiglione D'Adda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata