Coronavirus, morto primo medico in Italia: è anestesista Portogruaro

Milano, 7 mar. (LaPresse) - “Siamo vicini alla famiglia della collega Chiara Filipponi, anestesista dell'ospedale di Portogruaro, che è purtroppo il primo medico ad essere morto in seguito alla sovrapposizione del Covid-19, contratto sembra durante un ricovero in un'altra struttura, a una sua malattia preesistente. Purtroppo abbiamo notizia di molti colleghi delle zone rosse e comunque del Nord Italia che si sono contagiati, presumibilmente durante lo svolgimento della professione. Alcuni di loro sono in gravi condizioni”. Lo rende noto il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, commentando la notizia del decesso del medico del veneziano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata