Coronavirus, morti altri cinque medici: totale sale a 13

Milano, 19 mar. (LaPresse) - Nella quotidiana battaglia contro il coronavirus, continuano a perdere la vita anche i medici, che sono in prima linea. La Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), che aggiorna il triste conteggio, ha reso noti poco fa i decessi di due medici di Como, Luigi Frusciante di Medicina generale e Giuseppe Lanati, pneumologo: entrambi i decessi sono stati comunicati alla Fnomceo dall'Enpam. I due si aggiungono alle tre vittime tra i camici bianchi che sono state comunicate oggi: Luigi Ablondi, ex direttore generale dell'Ospedale di Crema, deceduto il 16 marzo; Antonino Buttafuoco, medico di base di Bergamo, che ha perso la vita ieri e Giuseppe Finzi, medico ospedaliero di Cremona, morto oggi. Il totale dei medici morti a causa del coronavirus sale così a 13, secondo i dati in possesso della Fnomceo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata