Coronavirus, morta farmacista nel Bergamasco: totale sale a 8

Torino, 14 apr. (LaPresse) - Sale a 8 il bilancio dei farmacisti morti a causa del coronavirus. "Sabato scorso si è spenta la collega Reanna Casalini, colpita dalla Covid-19. Reanna, fino all'ultimo, ha operato a Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo, nella distribuzione dei farmaci veterinari, uno degli elementi chiave della filiera alimentare, da cui tutti dipendiamo, ma anche della sicurezza della collettività". Lo riferisce Andrea Mandelli, presidente della Fofi (Federazione ordini farmacisti italiani). "Di lei, come degli altri sette colleghi che ci hanno lasciati finora, dobbiamo dunque lodare l'abnegazione. E il nostro pensiero va anche alla gravissima situazione in cui si trovano a operare i farmacisti e tutti i professionisti della salute nelle province di Bergamo e Brescia, le cui comunità stanno pagando un prezzo altissimo alla pandemia. Alla famiglia di Reanna, e a tutti i suoi cari, vanno le più sentite condoglianze del Comitato centrale della Fofi e di tutti i colleghi, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata