Coronavirus, mascherine e Amuchina 'Sold out' da giorni
Coronavirus, mascherine e Amuchina 'Sold out' da giorni

Da Roma a Milano, passando per Torino e Firenze le farmacie sono prese d'assalto

'Sold out'. Da una settimana in molte farmacie del centro storico a Roma, amuchina e mascherine sono terminate e nonostante il cartello, scritto rigorosamente in inglese e cinese, gruppi di turisti orientali fanno la fila per richiedere i prodotti. I due casi accertati di coronavirus, racconta la farmacista, hanno fatto aumentare le richieste "che erano già molto numerose da quando l'epidemia è stata ufficializzata". A ruba da qualche giorno anche i guanti in lattice e le richieste vengono non solo da cinesi e turisti di nazionalità diverse, ma anche da moltissimi italiani. Camminando poi tra le strade nel cuore della Capitale, già tra ieri e oggi, è facile notare l'aumento di persone che passeggiano indossando la mascherina. Situazione analoga a quella di molte altre città italiane, da Milano a Torino passando per Firenze e Venezia, dove la psicosi da coronavirus ha scatenato una vera e propria corsa alle mascherine che proteggono naso e bocca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata