Coronavirus, liberi i due agenti in ostaggio in carcere Pavia

Milano, 8 mar. (LaPresse) - Sono stati liberati i due agenti di polizia penitenziaria che erano stati presi in ostaggio nel carcere di Pavia durante una rivolta dei detenuti. Lo apprende LaPresse dal sindacato di polizia penitenziaria Uilpa. Uno dei due sarebbe il comandante della polizia penitenziaria del carcere Torre del Gallo di Pavia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata