Coronavirus, Italia rimane a bassa criticità

Torino, 24 lug. (LaPresse) - Complessivamente il quadro generale della trasmissione e dell'impatto dell'infezione da SARS-CoV-2 in Italia rimane a bassa criticità con una incidenza cumulativa negli ultimi 14 giorni (periodo 6/7-19/7) di 4.6 per 100mila abitanti (stabile rispetto al periodo 29/6-5/7). Lo si legge nel report settimanale del ministero della Salute e Istituto superiore sanità (Iss).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata