Coronavirus, Iss: Virus resterà nella popolazione ma restare cauti

Roma, 7 apr. (LaPresse) - "Speriamo di assistere ad una flessione, ma dobbiamo essere cauti. Questo virus resterà nella popolazione, non arriveremo a zero tra 2 settimane, servirà una dura lotta. Forse una prima battaglia la stiamo vincendo, speriamo sia duratura". Così Gianni Rezza, direttore del Dipartimento di Malattie infettive dell'Istituto superiore di sanità, in conferenza stampa. "Ma serve continuare rigorosamente tutte le misure di distanziamento sociale", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata