Coronavirus, Iss: Cautela per movimenti tra le Regioni

Roma, 29 mag. (LaPresse) - "L'incidenza settimanale rimane molto eterogenea nel territorio nazionale. In alcune Regioni il numero di casi è ancora elevato denotando una situazione complessa ma in fase di controllo. In altre il numero di casi è molto limitato. Si raccomanda pertanto cautela specialmente nel momento in cui dovesse aumentare per frequenza ed entità il movimento di persone sul territorio nazionale". E' questo in sintesi il risultato del monitoraggio degli indicatori per la Fase 2 per la settimana tra il 18 e il 24 maggio, condotto da Istituto Superiore di Sanita' e ministero della Salute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata