Coronavirus, Ippolito (Spallanzani): "Evitare la discriminazione dei cinesi"

Il direttore dell'ospedale romano dove si trova la coppia cinese contagiata

Niente allarmismi nè tantomeno discriminazioni nei confronti dei cinesi. Lo chiede Giuseppe Ippolito, direttore del centro Spallanzani di Roma, dove sono ricoverati i due turisti positivi al coronavirus.