Coronavirus, Fontana: Se la gente non capirà, sarà agonia lenta

Milano, 19 mar. (LaPresse) - Stare a casa è "un sacrificio che non è così grave ma è così importante, è l'unico mezzo per interrompere il contagio. Se la gente non capirà, purtroppo, questa sarà un'agonia lenta". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in collegamento con 'Pomeriggio Cinque'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata