Coronavirus, Fontana: Restate a casa o saremo costretti a cambiare i toni

Milano, 18 mar. (LaPresse) - "Io lo sto dicendo in modo educato, ma fra un po' cambieranno anche i toni. Non dovete uscire, dovete stare a casa. I numeri del contagio non si abbassano e tra un po' non saremo più in grado di curare chi si ammala. Per adesso ve lo chiediamo, ma se si dovesse andare avanti in questo modo chiederemo al governo provvedimenti ancora più rigorosi". Lo ha detto il presidente della Lombardia, Attilio Fontana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata