Coronavirus, Fontana: Poco più di una normale influenza

Milano, 25 feb. (LaPresse) - "Questa situazione è difficile ma non molto pericolosa. Il virus è aggressivo e particolarmente rapido all'inizio ma nelle conseguenze molto meno, è poco più di una normale influenza. Le persone decedute sono o molto anziane o con una compromissione derivante da patologie importanti". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo in Consiglio regionale. "Dobbiamo capire se il virus è stato una concausa" dei decessi, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata