Coronavirus, Fnopi: Tra infermieri maggior numero di operatori sanitari positivi

Torino, 7 apr. (LaPresse) - "Tra gli infermieri c'è il maggior numero di operatori sanitari positivi a Covid". Così la presidente della Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche (Fnopi), Barbara Mangiacavalli. "Ci rendiamo conto della difficoltà di reperire personale e nessuno più degli infermieri ha coscienza della gravità e dell'emergenza in cui ci troviamo ed è per questo che, anche con la risposta in quasi 10mila alla call della protezione civile per una task force di 500 infermieri, dimostrano la volontarietà della loro azione, della loro disponibilità e del loro intervento. Un primo contingente di 81 infermieri è già partito, destinato in Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Trento e Valle d'Aosta, ma le carenze vanno risolte a monte e non è possibile doverle rincorrere durante un'emergenza così. Nonostante la forte, cronica carenza, gli infermieri non hanno mai lasciato nessuno da solo, rinunciando a turni e anche a contatti con le proprie famiglie, rischiando alla stessa stregua e con i medici in prima linea nella lotta a Covid-19".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata