Coronavirus, F. Sala: In Lombardia risaliti spostamenti, no a passeggiate

Milano, 2 apr. (LaPresse) - "Ieri purtroppo abbiamo avuto un dato in controtendenza sulla mobilità in Lombardia: siamo risaliti al 37%, dal 36% del giorno precedente. Un 1% in più sono parecchie migliaia di persone, e non va bene. Evitiamo la passeggiata fuori di casa, è estremamente negativa, mettiamo a repentaglio non solo la nostra salute, ma anche quella degli altri". Lo ha detto il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala, facendo il punto sull'emergenza coronavirus, oggi in sostituzione dell'assessore al Welfare Giulio Gallera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata