Coronavirus, dimessi dopo quarantena turisti da Spallanzani
Coronavirus, dimessi dopo quarantena turisti da Spallanzani

Viaggiavano con la coppia ammalata. Nessuno di loro è stato contagiato

Sono stati dimessi questa mattina i 20 turisti cinesi trattenuti per un periodo di due settimane all'ospedale Spallanzani di Roma. Facevano parte della comitiva della coppia tuttora ricoverata presso l'Istituto per le malattie infettive della Capitale per una infezione da coronavirus. Nessuno di loro è stato contagiato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata