Coronavirus, Css: Chiusura scuola non serve? Lo escludo, Cdm in linea con comitato

Roma, 5 mar. (LaPresse) - "Grande attenzione dal ministero e dal Comitato scientifico per sviluppare politiche per proteggere le popolazioni colpite. Stiamo vivendo una situazione completamente nuova che non ha precedenti dal punto di vista epidemiologico, come ha detto Brusaferro. Quindi non ci sono basi solide" su cui fare confronti. Gli elementi di 'incertezza' esistenti", rilevati dal Comitato scientifico sulla misura decisa dal Governo della sospensione dell'attività scolastica, "e sulla durata necessaria della sospensione dell'attività scolastica" sono tali "perché non ci sono ancora dati certi a riguardo in merito agli effetti sul contenimento dei contagi. Ma quanto deciso in Consiglio dei ministri non differisce dalle considerazioni espresse dal Comitato scientifico". Così Franco Locatelli, presidente Consiglio superiore di Sanità, in conferenza stampa alla Protezione civile. "Che la misura della sospensione dell'attività scolastica non serva lo escludo", sottolinea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata