Coronavirus, controlli sulla A2 in Calabria ai mezzi diretti in Sicilia

Torino, 24 mar. (LaPresse) - Nell'ambito delle attività finalizzate al contenimento e al contrasto delle diffusione del virus Covid-19 promosse dalle ordinanze regionali della Calabria e della Sicilia, su richiesta della prefettura di Reggio Calabria è stato attivato un presidio lungo l'autostrada A2 'Autostrada del Mediterraneo' per il controllo delle auto dirette in direzione Sud verso gli imbarchi di Villa San Giovanni. Lo riferisce Anas specificando che le ulteriori misure integrative si vanno ad aggiungere alle attività di controllo già in corso agli imbarchi di Villa San Giovanni, coordinate dal prefetto di Reggio Calabria, da parte delle forze dell'ordine, degli operatori sanitari, della protezione civile e dell'amministrazione comunale di Villa San Giovanni, a seguito delle ordinanze emesse dal presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, e Sicilia, Nello Musumeci, che hanno disposto diverse e diversificate limitazioni all'ingresso dei rispettivi territori regionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata