Coronavirus, consegnate all'asl di Taranto 10mila mascherine

Le protezioni fanno parte di un carico sequestrato nei giorni scorsi

I militari del Comando provinciale della guardia di finanza di Taranto hanno consegnato questa alla direzione dell'Asl jonica per l'ospedale 'Moscati' 10.170 mascherine protettive, del tipo Ffp2, sottoposte a sequestro nei giorni scorsi dai finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria. Le mascherine sono state messe a disposizione del prefetto di Taranto, Demetrio Martino, con provvedimento del procuratore aggiunto, Maurizio Carbone. "Per fronteggiare la contingente carenza di dispositivi di protezione individuale così come disposto dal decreto 'Cura Italia'", la prefettura "ha emanato un provvedimento di requisizione disponendo la messa a disposizione a favore del personale dell'Azienda sanitaria", si legge nel comunicato della Guardia di Finanza.