Coronavirus, Cirio: In Piemonte contagio va via più lentamente

Milano, 14 apr. (LaPresse) - "La nostra regione sta vivendo quello che Lombardia, Veneto ed Emilia in particolare hanno vissuto 10 giorni prima. Abbiamo questo scostamento percentuale che ci mostra che da noi sta andando via ma siamo più indietro rispetto agli altri. Mentre i dati positivi delle terapie intensive continuano a dirci che negli ultimi 10 giorni abbiamo avuto 60-70 posti in meno occupati, quindi la curva dei ricoveri si appiattisce. I numeri hanno pertanto elementi di positività ma ci dicono anche che da noi il contagio sta andando via più lentamente". Lo ha detto il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, intervenendo a 'Centocittà' su Rai Radio1.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata