Coronavirus: caso sospetto a Napoli, i cittadini: "Ne abbiamo debellati di peggiori"

Negativo il test sul paziente cinese ricoverato all'ospedale Cotugno

E' negativo il test sul coronavirus effettuato a un cittadino cinese di 28 anni ricoverato da martedì all'ospedale Cotugno di Napoli. Lo conferma il ministero della Salute dopo le analisi realizzate all'istituto Spallanzani di Roma. A Napoli però la notizia del caso sospetto non ha preoccupato particolarmente i cittadini. "Siamo abituati dai tempi del colera, abbiamo combattuto delle grandi bestie", scherza uno degli intervistati. "La cosa fa paura ma io confido nella bravura dei medici del Cotugno", dice un altro cittadino napoletano