Coronavirus, aula troppo affollata: rinviata udienza crac Banca Etruria

Arezzo, 5 mar. (LaPresse) - Per motivi di "sicurezza sanitaria", collegata all'emergenza del coronavirus, questa mattina è saltata la nuova udienza del processo per il crac di Banca Etruria al Tribunale di Arezzo, che vede sul banco degli imputati 25 persone. L'udienza è stata rimandata al prossimo 19 marzo. Lo ha disposto il collegio dei giudici, su richiesta del pm, prendendo atto dell'eccessivo affollamento nell'aula giudiziaria tra avvocati e parti civili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata