Coronavirus, arrestato latitante in auto nel Ragusano

Con lui un 22enne, denunciato per aver ha violato l'isolamento

La guardia di finanza di Ragusa, durante controlli per il coronavirus, ha arrestato un latitante 52enne di origine calabrese e denunciato a piede libero, per violazione delle leggi sanitarie, un 22enne modicano, che era in isolamento a casa perchè rientrato dalla Germania il 22 marzo. I due viaggiavano a bordo di un’auto con targa straniera a un posto di controllo dei militari delle Fiamme Gialle.