Corona di nuovo in carcere, Feltri: Non è un deliquente, è un cretino
Parere tranchant del giornalista dopo l'arresto dell'ex fotografo

"Io sono convinto che Corona non sia un delinquente, ma un cretino quello sì, di sicuro". Così Vittorio Feltri, direttore de Il giornale, ospite a La vita in diretta, ha commentato la notizia del nuovo arresto di Fabrizio Corona accusato di intestazione fittizia di beni. "Ciò che mi sorprende - ha proseguito Feltri - è come abbia fatto a guadagnare 2 milioni di euro dall'ultima volta in cui è uscito dalla prigione. Non mi sembra possibile, forse li aveva già. Ancora però non ho elementi per giudicare con certezza. Ritengo però che in questi casi alla galera sia preferibile un'ingiunzione di pagamento", ha concluso il giornalista.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata