Corinaldo, l'appello di Jovanotti: "Applicate le leggi, è l'unica cosa che possiamo fare"

Ospite di Che Tempo Che Fa, su Rai Uno, Lorenzo Cherubini Jovanotti, ha voluto rivolgere un pensiero alle vittime e alle famiglie della tragedia di Corinaldo: "Io lavoro nel divertimento, nei locali da quando ho 16 anni, ho cominciato nelle discoteche e quindi è la mia storia, è la mia vita". Poi l’appello: "Voglio semplicemente rivolgermi a chi lavora in questo ambiente, agli addetti ai lavori, ci sono tantissime leggi. Applicate queste leggi con più attenzione possibile. È l'unica cosa che possiamo fare. Non c'è altro, perché lo sgomento, il dolore, è davvero inconsolabile".