Controlli antifrode, sequestrate 8 tonnellate pomodori senza etichetta

Napoli, 22 ago. (LaPresse) - Oltre 8 tonnellate di pomodori pelati, confezionati in barattoli privi di ogni indicazione obbligatoria sulla tracciabilità, sono stati sequestrati dai carabinieri a S. Antonio Abate, nel napoletano. I prodotti erano nel deposito di un'industria conserviera. Sottoposti a sequestro anche 3 quintali di salumi, privi di idonea documentazione attestante la provenienza.

I controlli del nucleo antifrodi dei carabinieri di Salerno si inseriscono nell'operazione 'Estate sicura' che hanno già visto il sequestro di 2600 litri di olio extravergine d'oliva con etichettature ingannevoli, 5 tonnellate di prodotti con falsi marchi Dop, 200 tonnellate di fitofarmaci illegali e l'accertamento di violazioni per oltre 16 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata