Conclave, età media 72 anni, 58% cardinali scelti da Benedetto XVI

Città del Vaticano, 11 mar. (LaPresse)- Personalità che sono finite, in queste settimane, alla ribalta mediatica. I 115 cardinali, che domani entreranno nella Cappella Sistina, sono stati misurati e sondati in ogni aspetto della loro vita e della loro carriera.

La loro età media è di 72 anni. Oltre la metà è europeo, in gran parte scelti da Benedetto XVI. Otto gli ottantenni tra quelli che li hanno appena compiuti e quelli che li faranno nel corso dell'anno. Il tedesco Walter Kasper, il più anziano, ha compiuto 80 anni il 5 marzo, prima dell'inizio del conclave ma dopo l'inizio della Sede Vacante, lo spartiacque per stabilire se un cardinale può essere elettore o no. Compiono 80 anni, sempre questo mese di marzo, anche Severino Poletto e Juan Sandoval Iniguez. Il più giovane, invece è l'indiano Baselio Cleemis Thottunkal, 54 anni a giugno. Compie gli anni a giugno, ma nel suo caso 56, anche il filippino Luis Antonio Tagle. Sotto i 60 anni ci sono altri tre cardinali, due tedeschi e un olandese.

Con 28 cardinali elettori l'Italia resta il Paese più rappresentato in conclave. Seguono gli Stati Uniti con 11 cardinali e la Germania con 6 elettori. A seguire, cinque cardinali nella Sistina sia per la Spagna che per il Brasile.

67 scelti da Benedetto XVI. La maggioranza dei cardinali, il 58%, è stata creata da Benedetto XVI. Gli altri 48 da Giovanni Paolo II. Ci sono nel collegio cardinalizio anche due cardinali creati da Paolo VI ma hanno più di 80 anni e non entrano in conclave.

Le congregazioni più rappresentate sono quelle dei salesiani e dei francescani, che in conclave hanno 4 cardinali ciascuno. Per i seguaci di don Bosco ci sono Tarcisio Bertone, Angelo Amato, Raffaele Farina e, dall'Honduras, Oscar Maradiaga. Francescani sono il brasiliano Claudio Hummes, lo spagnolo Carlos Amigo Vallejo e il sudafricano Wilfrid Fox Napier; con il saio c'è anche il cappuccino americano Sean Patrick O'Malley. Ci sono anche due gesuiti, due domenicani e uno per i redentoristi, i lazzaristi, i sulpiziani, i missionari oblati di Maria Immacolata, gli scalabriani. Ancora un mariamita e un religioso dei padri di Schonstatt.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata