Comunali, Tar Toscana annulla elezioni Viareggio: sparite 600 schede
Il ricorso era stato fatto dal candidato sindaco sostenuto dalla Lega Massimiliano Baldini

Il Tar della Toscana ha annullato le elezioni Comunali di Viareggio dell'anno scorso. Il tribunale amministrativo ha pronunciato la sentenza oggi. Il ricorso era stato fatto dal candidato sindaco sostenuto dalla Lega Massimiliano Baldini per presunte irregolarità nel riconteggio delle schede in alcune sezioni. All'appello mancavano più di 600 schede elettorali.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata