Comunali Roma, Marino: In lizza consiglieri che m'hanno accoltellato
Attacco alla consigliera Di Biasi, moglie di Franceschini: "La prima a spararmi addosso. Dio li fa e poi li accoppia"

"Tutti gli ex consiglieri del Pd che mi hanno accoltellato dal notaio e che hanno voluto ricandidarsi sono stati accontentati. E oggi sono in lista con Giachetti. Per la precisione, 10 su 19. Tra loro anche Michela Di Biasi, la moglie di Franceschini, che è stata tra i primi a spararmi addosso. Dio li fa e poi li accoppia". Così parla Ignazio Marino in un'intervistata rilasciata a 'l'Espresso'. Sulle sue intenzioni di voto, Marino spiega: "Non ho ancora deciso cosa voterò. Potrei usare il disgiunto. Virginia Raggi è una donna con una personalità molto forte e per alcuni aspetti anche severa. Non è una persona arrendevole. Ma se Stefano Fassina si impegnasse a proseguire sul risanamento del debito e sul rispetto della legge del 1993 guadagnerebbe certamente consenso tra i miei sostenitori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata