Como, violenza sessuale su due turiste minorenni: tre fermati
Le giovani erano in vacanza al lago quando sono state aggredite

Avrebbero violentato due turiste minorenni di 17 anni a Menaggio, in provincia di Como. Per questo motivo i carabinieri hanno fermato tre uomini. Le vittime, secondo quanto si apprende, erano in vacanza al lago. Per i tre l'accusa è di violenza sessuale di gruppo.

Il fermo nei confronti dei tre presunti responsabili di violenza sessuale di gruppo è stato disposto dalla procura della Repubblica del tribunale di Como, che coordina le indagini. Ad eseguirlo sono stati i carabinieri di Menaggio, unitamente ai militari della compagnia di Cantù. Tutti maggiorenni, i tre fermati avrebbero violentato le due minorenni nei primi giorni di agosto. "In considerazione della delicatezza della vicenda e della necessità di definire compiutamente i contorni, le indagini proseguiranno nel massimo riserbo", si legge in una nota diffusa dal Comando provinciale dei carabinieri di Como.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata