Colleferro, ordinanza: Willy colpito con un calcio al torace

Milano, 9 set. (LaPresse) - "Abbiamo notato un gruppetto di circa 10 persone che stavano discutendo animatamente tra loro. Willy, dopo aver riconosciuto un suo amico in quel gruppo, si è avvicinato a quest'ultimo per chiedere spiegazioni su cosa stesse succedendo. Ad un certo punto, è giunta una macchina Audi di colore nero, da cui scendevano alcuni ragazzi, forse 4 o 5, che si avvicinavano al gruppo. Uno di questi ha colpito subito Willy con un calcio al torace facendolo cadere a terra. Willy si è rialzato andando contro il giovane che lo aveva colpito". È quanto si legge in una testimonianza contenuta nell'ordinanza che ha convalidato l'arresto dei 4 accusati dell'omicidio di Willy Monteiro Duarte, avvenuto a Colleferro (Roma) nella notte tra sabato e domenica. Il teste ha poi aggiunto di aver "notato Willy disteso a terra e il gruppetto di giovani con l'Audi si era già allontanato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata